ASSOCIAZIONE EMOFILICI delle MARCHE   Servizio Trasfusionale - Via Santa Lucia, 2   62100 Macerata


e-mail: aem.marche@gmail.com

Associazione Emofilici delle Marche

... negli anni ‘50 e ‘60 in tutto il mondo migliaia di bambini nacquero con gravi malformazioni, soprattutto a braccia e gambe.

Il responsabile fu il talidomide, farmaco assunto dalle madri in gravidanza, farmaco venduto come sicuro.

 

Un libro ne narra la storia, l’incredibile storia.

Ero a Padova alla presentazione del libro e ho voluto scrivere un articolo su “EX”, la Rivista diffusa fra gli emofilici di tutta Italia.

Perchè anche qui c’è una battaglia legale da combattere: abbiamo iniziato in molti tribunali italiani a chiedere un corretto conteggio dell’indennizzo (e sono finora 3 le sentenze favorevoli).

Ma la strada è ancora lunga... soprattutto per vedere riconosciuto un risarcimento...

Noi ci siamo, a fianco di chi chiede giustizia.

 

Allego la pagina di “EX” con l’articolo in questione: spero vi stimoli a leggere il libro.... ne vale davvero la pena!

   

    Un saluto cordiale.

    Avv. Marco Calandrino